Comunicato Ufficiale: Marco Stefani nuovo Responsabile settore giovanile

Comunicato ufficiale: Marco Stefani nuovo Responsabile settore giovanile

 

 

IMG_3944.jpg

La Società S.G.B. Bienno comunica che il Sig. Marco Stefani è il nuovo Responsabile del settore giovanile. Marco Stefani ha ricoperto il ruolo di Responsabile del settore giovanile alla Brescia Camuna dal 1990 al 2006, dal 2006 al 2010 ha ricoperto il medesimo ruolo nel Vallecamonica e in seguito fino a Settembre 2015 è stato il Responsabile del settore giovanile del U.s. Darfo.

La società gli da il benvenuto e gli augura i migliori successi per questa nuova ed ambiziosa esperienza professionale.

SGB Bienno

 

“Riteniamo il Sig. Stefani la figura più idonea a ricoprire il ruolo di Responsabile del settore giovanile. Siamo sicuri che con la sua esperienza e le sue capacità contribuirà alla crescita del nostro settore giovanile, da sempre il primo obiettivo della nostra Società.

Pres. Giovanni Pini

 

Intervista a Marco Stefani

Cosa ti ha spinto a scegliere la società Bienno?

“Conosco il Presidente da molto tempo. C’è stima reciproca, dopo qualche colloquio in cui mi è stato presentato il progetto e gli obiettivi della Società mi ha convinto e ho deciso di accettare questa nuova sfida. E’ una nuova sfida e come ogni avventura che inizio lo faccio con grande entusiasmo e voglia di far bene. Sono anche consapevole che vi saranno delle difficoltà da affrontare, ma sono anche certo che con la collaborazione di tutto lo staff riusciremo a toglierci grandi soddisfazioni.

 

Quale è l’obbiettivo che si pone di raggiungere con questa nuova avventura?

"Lo sviluppo del settore giovanile è sempre stato il principale obiettivo di questa società. Con gli allenatori cercherò di lavorare, partendo dai bambini più piccoli, per far crescere ragazzi capaci di giocare nella prima squadra. Un secondo obiettivo è quello di portare più squadre possibili a disputare campionati regionali. Sono obiettivi ambiziosi, ma con il tempo, il lavoro e la collaborazione di tutti sono alla nostra portata".